Yahoo ufficializza la successione a Yang, Carol Bartz è il nuovo ceo

Inviato da Redazione il Mer, 14/01/2009 - 09:14

Carol Bartz, ex ceo della società di software Autodesk, è il nuovo amministratore delegato di Yahoo. L'ufficializzazione è arrivata nella serata di ieri mettendo fine al processo di ricerca di un nuovo numero uno iniziato in novembre dopo le dimissioni dalla carica del co-fondatore della internet company, Jerry Yang.

Oltre alla massima carica nella società specializzata in software per la progettazione, Bartz siede anche nei board di Cisco Systems e di Intel ed è stata inserita nella classifica di Fortune relativa alle 50 donne d'affari più potenti del mondo. Questa sua esperienza sarà ora al servizio di un'impresa di non facile realizzazione: riportare Yahoo nella corsa a nuove alleanze strategiche dopo i falliti approcci con Aol e la chiusura alla proposta di acquisto da parte di Microsoft per 47,5 miliardi di dollari. Bartz dovrà dunque intervenire proprio là dove più criticato è stato il suo predecessore. Secondo la stampa statunitense le pressioni degli azionisti per un accordo con la società di Bill Gates sarebbero successivamente sfociate nelle dimissioni di Yang.

L'altra "mission impossible" di Bartz sarà far riprendere quota al titolo Yahoo. L'azione negli ultimi 12 mesi ha praticamente dimezzato il proprio valore, riducendosi a un terzo della capitalizzazione di inizio 2006 per effetto della generale debolezza dei mercati ma soprattutto come conseguenza del fallito deal con Microsoft e della mancanza di visibilità sulle strategie aziendali.

Per effetto della nomina di Bartz, l'attuale direttore generale di Yahoo, Susan Decker, indicata come una delle più probabili candidate a succedere a Yang, procederà a dimettersi dopo un periodo di transizione.

COMMENTA LA NOTIZIA