1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Yahoo: no all’ultimatum di Microsoft

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Yahoo ha risposto alla missiva inviata da Microsoft sabato 5 con cui il gruppo fondato da Bill Gates concedeva un ultimatum di tre settimana per aderire all’offerta di acquisto da 44 miliardi di dollari. Ribadita ancora una volta la linea della “sostanziale sottovalutazione” dell’azienda che emergerebbe dall’offerta non sollecitata della casa di Redmond. Anzi, nella lettera inviata dal ceo di Yahoo, Jerry Yan, al suo omologo in Microsoft, Steve Ballmer si legge che “come risultato della discesa del prezzo dei vostri titoli, il valore della vostra proposta è oggi significativamente più basso di quanto lo fosse quando avere inizialmente effettuato la proposta”. Yahoo ha comunque chiarito che non si oppone in principio a una transazione con Microsoft.