1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Yahoo delude: utili in calo nell’ultimo trimestre 2007 e un 2008 incerto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Utili netti in calo per nel quarto trimestre 2007 e un outlook poco brillante per il 2008. Yahoo ha scontentato il mercato ieri sera dopo la chiusura delle contrattazioni, con la presentazione del proprio bilancio. Nell’after hour i titoli della compagnia californiana hanno ceduto oltre 10 punti percentuali attestandosi nei pressi di 18,6 dollari.


Yahoo ha chiuso l’ultimo trimestre dello scorso anno con ricavi per 1,832 miliardi di dollari, in crescita dell’8% rispetto allo stesso periodo del’esercizio precedente. I ricavi al netto dei costi di acquisizione del traffico da altri siti internet sono invece stati pari a 1,4 miliardi di dollari, segnando un +14% rispetto all’ultimo trimestre del 2006. In crescita è risultato anche il margine operativo lordo, a 1,130 miliardi di euro da 1,012 mentre il risultato operativo si è attestato a 191 milioni di dollari con un calo del 38% rispetto ai 308 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente. L’utile netto della compagnia di Sunnyvale è stato di 206 milioni di euro pari a 0,15 dollari per azione diluita, contro i 269 milioni di dollari (0,19 dollari per azione diluita) dell’ultimo trimestre del 2006. Gli analisti prevedevano un risultato ancora peggiore, 0,11 dollari per azione.

Le delusioni più grosse sono però arrivate dalle previsioni per il 2008 rilasciate da Yahoo, che proseguira nel piano di riorganizzazione e procederà a nuovi licenziamenti. L’amministratore delegato, Jerry Yang, ha annunciato la rilocazione di circa 1.000 unità lavorative senza specificare quante di queste unità perderanno il loro posto di lavoro e ha previsto un 2008 difficile per il gruppo: “Continueremo ad avere il vento di prua quest’anno” – ha illustrato Yang – “ma crediamo che il processo e le scelte decisionali che stiamo prendendo ci aiuteranno ad arrivare a fine anno più forti”.


Le previsioni sui ricavi rese note dal gruppo californiano vedono i ricavi del primo trimestre dell’anno attestarsi tra 1,28 e 1,38 miliardi di dollari al netto dei costi di acquisizione del traffico. Sull’intero anno i ricavi dovrebbero attestarsi tra 5,35 e 5,95 miliardi di dollari. Le previsioni degli analisti vedevano i ricavi trimestrali in un range tra 1,32 e 1,45 miliardi di dollari per il primo trimestre e tra 5,35 e 5,95 miliardi per l’intero 2008.