1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Yahoo compra Tumblr per 1,1 mld di dollari. Oggi l’ufficializzazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
E’ tutto pronto, manca solo l’ultimo importante tassello: l’ufficializzazione da parte delle due società coinvolte. Si tratta dell’acquisizione di Tumblr da parte di Yahoo. Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, che cita fonti vicine all’operazione, il consiglio di amministrazione del colosso di Sunnyvale ha approvato l’acquisizione del sito di microblogging social Tumblr, con un’offerta da 1,1 miliardi di dollari. L’ufficializzazione dovrebbe arrivare in giornata. 
Grazie a questa acquisizione il gruppo guidato da Marissa Mayer rileva un “social media che è diventato un punto di snodo della comunicazione e del blogging per milioni di persone, nonostante generi un giro d’affari ancora contenuto” si legge dalle colonne del quotidiano finanziario statunitense. Stando ai termini dell’intesa Tumblr continuerà ad operare in maniera indipendente. Yahoo ha battuto un’agguerrita concorrenza, tra cui quella di Facebook e Google.
La possibilità di unì’acquisizione era stata anticipata qualche tempo fa dal sito specializzato AllThingsD.com che aveva segnalato delle discussioni “serie” per un’alleanza strategica tra Yahoo. e Tumblr. 
Ma chi è Tumblr?
Tumblr, società fondata nel febbraio del 2007 da David Karp, un 26enne di New York, conta oggi 175 dipendenti. Disponibile in 12 differenti lingue, oggi ha quasi 109 milioni di blog, 50,9 miliardi di pubblicazioni, e 82,1 milioni di post giornalieri. 
Yahoo compra Summly a fine marzo
Un altro colpo della Mayer era andato a un fine a marzo, quando il gruppo californiano ha comprato Summly, in un’operazione che verrà chiusa nel secondo trimestre dell’anno. Summly, creata da Nick D’Aloisio all’età di soli 15 anni nella sua casa londinese, è un’applicazione per smartphone che fornisce un riassunto degli articoli pubblicati in Internet. Al momento solo in lingue inglese.