1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Yahoo cerca di evitare le avances di Microsoft e strizza l’occhio ad Aol

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per evitare l’insistente pretendente Microsoft, Yahoo si butta fra le braccia di Time Warner nella ricerca di un accordo con la sua divisione Internet, America Online (Aol). Una loro unione consentirebbe oltre allo sviluppo di importanti sinergie anche il risparmio di almeno 1 miliardo di dollari ogni anno in costi operativi. Tuttavia, l’accordo imporrebbe l’indiretto coinvolgimento di Google, azionista di minoranza di Time Warner. La mossa è ancora tutta da formalizzare. Ma queste indiscrezioni confermano comunque la volontà di Yahoo di esplorare ogni possibile alternativa prima di dare una risposta definitiva all’offerta pubblica di acquisto da 44,6 miliardi di dollari avanzata dal gruppo di Bill Gates. E proprio per il il duro lavoro di analisi e decisione, sono state rimandate in casa Yahoo le nomine dei nuovi consiglieri, previste per il 14 marzo.