Xstrata: per Citigroup il merger con Anglo American ha senso strategico

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’unione fa la forza? Sembrano pensarla così gli analisti di Citigroup a proposito di un matrimonio o alleanza tra due colossi del settore minerario. Secondo gli esperti della banca americana la “combinazione” Xstrata Plc, il principale gruppo che esporta carbone impiegato dagli impianti di energia, con Anglo American Plc “ha senso strategico e finanziario”. Il broker nella sua analisi si spinge oltre: per dimostrare la validità di questa affermazione ha calcolato che il possibile merger tra i due gruppi avrebbe senza ombra di dubbio risvolti positivi sul fronte delle sinergie quantificate in oltre 750 milioni di dollari l’anno.