Xstrata al 92,3% di Falconbridge

Inviato da Jacopo Dettoni il Mer, 16/08/2006 - 10:25
Sta volgendo con successo al termine l'Opa di Xstrata sull'intero capitale di Falconbridge. La società svizzera ha dichiarato di aver ottenuto adesioni per il 67,8% del capitale della scalata. Di conseguenza, tenendo in considerazione il 24,3% già posseduto, la partecipazione complessiva di Xstrata è salita al 92,3%. Grazie a questa operazione, dal controvalore complessivo pari a 17 miliardi di dollari, il gruppo svizzero diverrà il quarto player mondiale del settore per capitalizzazione di borsa, preceduto da Bhp Billiton, Anglo American y Rio Tinto. Nel frattempo, un altro gruppo canadese, Inco, è oggetto delle ambizioni di ben 3 rivali: la statunitense Phelps Dodge, la cui proposta ha finora incontrato la preferenza del board, la connazionale Teck Cominco e la brasiliana Vale do Rio Doce.
COMMENTA LA NOTIZIA