Xerox verso ulteriori tagli nel terzo trimestre

Inviato da Redazione il Lun, 07/08/2006 - 14:06
Nuovi licenziamenti in vista per Xerox. Il colosso delle stampanti e fotocopiatrici, secondo quanto riportato dall'odierno Wall Street Journal, avrebbe deciso di voler investire alcune entrate straordinarie per effettuare ulteriori tagli di posti di lavoro. La società prevede infatti costi di ristrutturazione compresi tra 125 e 175 milioni di dollari da contabilizzare entro la fine dell'anno. Il gruppo reinvestirebbe quindi parte di un bonus fiscale da 400 milioni di dollari del terzo trimestre per l'operazione. Xerox non ha specificato il numero dei licenziamenti previsti.
COMMENTA LA NOTIZIA