1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wto approva ingresso della Russia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La World Trade Organization (Wto) ha approvato oggi in via definitiva l’ingresso della Russia nell’organizzazione, dopo 18 anni di trattative. Il via libera era già arrivato a novembre e oggi è stato ufficializzato in occasione del summit dei ministri del commercio dei Paesi membri. L’ingresso della Russia nell’Organizzazione Mondiale del Commercio implica dei cambiamenti. Innanzitutto una maggiore apertura commerciale da parte del Paese: minori dazi all’import (tetto massimo che scende dal 10 al 7,8%) e maggior competitività richiesta nell’export, vale a dire che le imprese dovranno diventare più moderne ed aperte agli scenari globali. Verranno inoltre gradualmente aboliti i sussidi all’agricoltura e sarà introdotta la difesa della proprietà intellettuale. Anche le banche russe si apriranno agli investitori stranieri, permettendo loro di entrare nel capitale fino ad una quota del 50%. Cadranno inoltre le restrizioni per l’esportazione di acciaio il che potrebbe aumentare la disponibilità di metallo nell’Ue, deprimendo i prezzi. Nessun effetto invece sull’export di petrolio e gas, poiché le fonti energetiche non sono coperte dalle norme Wto. Il Parlamento russo avrebbe tempo fino al 15 giugno 2012 per ratificare l’accordo.