1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Wti, i recenti ribassi hanno dato indicazioni di vendita di medio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In attesa dell’apertura dei listini americani le quotazioni del Wti sono in recupero dai minimi intraday di oggi toccati a 90,52 dollari. Il quadro tecnico da venerdì scorso ha subito un deterioramento grafico degno di nota: la flessione del 17 giugno ha infatti portato alla rottura della trendline ascendente di lungo periodo. La trend in questione è stata ottenuta con i minimi del 25 agosto 2010 e del 15 febbraio 2011. Portato a termine il pull back il 22 giugno, è da evidenziare come vi siano altre indicazione tecniche che permettono di prospettare la possibilità di implementare una strategia short. Nella fattispecie il greggio ha disegnato un testa e spalle ribassista a cavallo tra il 22 febbraio e ieri. Partendo da questi presupposti è possibile posizionare i propri ordini di vendita a 93,15 dollari: l’ingresso combacia con il pull back della neckline del testa e spalle appena menzionato. Con stop in caso di nuovi allunghi oltre i 95,80 dollari, il primo target è a 85,10 dollari mentre il secondo è a 80,08.

Commenti dei Lettori
News Correlate
NUOVA PARTNERSHIP

Juventus: De Cecco partner globale del club

Alla presenza del capitano bianconero Giorgio Chiellini, è stato annunciato oggi l’accordo che unisce Juventus e De Cecco che sarà Partner globale del club bianconero e beneficerà della visibilità televisiva …

DISASTRO PONTE GENOVA

Salvini: sicurezza italiani viene prima di vincoli di bilancio

Il crollo del Ponte Morandi a Genova, con 20 morti accertati al momento, fa infuriare la polemica sulla sicurezza delle infrastrutture. Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, è intervenuto facendo riferimento …

LA BORSA DI NEW YORK

Wall Street apre in rialzo su recupero lira turca

Wall Street ha aperto in rialzo, cercando il rimbalzo dopo i recenti ribassi scatenati dalla crisi in Turchia. In avvio il Dow Jones sale dlelo 0,28%, l’S&P500 guadagna lo 0,36% …