Woolnough (M&G): ripresa rimane fragile, tassi Ue fermi per tutto 2010 -1-

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 14/01/2010 - 11:22
Riflettori del mercato puntati oggi sulla riunione della Bce che dovrà decidere sui tassi di interesse dell'Eurozona (previsti invariati all'1%). L'annuncio è fissato per le 13.45. L'attenzione degli operatori sarà però principalmente rivolta alle dichiarazioni che saranno rilasciate dal numero unod ella Bce, Jean Claude Trichet, in merito alle operazione di exit strategy dai piani di stimolo all'economia.
"Credo che nel 2010 i tassi di interesse e la pressione dell'inflazione inerziale rimarranno bassi e la Banca Centrale Europea comincerà ad allentare la politica straordinaria di stimoli, a cui ha fatto ricorso per sostenere il sistema finanziario", rimarca Richard Woolnough, gestore del fondo M&G Optimal Income, che prevede una Bce attendista prima di rialzare il tasso di rifinanziamento.
COMMENTA LA NOTIZIA