WM Capital: presentate linee guida sviluppo strategico, al via processo di quotazione

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 27/06/2013 - 16:12
WM Capital ha presentato oggi le linee di sviluppo strategico del gruppo nel corso della conferenza stampa tenutasi durante l'evento "Word Franchising Forum". La società, ricorda una nota, opera nel Business Format Franchising (BFF) Multimedia con AZ Franchising e nel BFF Farmaceutico con Dr. Fleming per lo sviluppo di farmacie, parafarmacie e corner, e promuove la crescita delle imprese attraverso lo sviluppo di sistemi franchising in Italia e all'estero.

Attraverso lo sviluppo dei due format di cui è proprietaria, WM Capital intende conseguire importanti risultati in termini di posizionamento competitivo, crescita del volume d'affari e incremento della redditività. In particolare, attraverso il BFF Multimedia AZ Franchising, il gruppo punta a espandersi a livello internazionale replicando il successo del format italiano. Tramite il BFF Farmaceutico Dr. Fleming la società mira a divenire leader del mercato nazionale, sviluppando in parallelo una strategia di esportazione e internazionalizzazione del proprio format. Nei prossimi anni l'obiettivo del gruppo sarà quello di acquisire un ruolo di primaria importanza sul mercato nazionale e internazionale per la gestione diretta di format specifici conferendo alle aziende italiane un modello operativo organizzato, integrato e standardizzato di attività e know how industriale e operativo (format franchising) per l'ottimale sviluppo.

"Sino ad oggi la società - ha commentato Fabio Pasquali, presidente e amministratore delegato di WM Capital - si è orientata su un percorso evolutivo di crescita volto ad acquisire un ruolo sempre più centrale e autorevole sul mercato nazionale, sia aiutando le aziende italiane a sviluppare un modello di crescita innovativo, sia aiutando brand internazionali a entrare sul mercato italiano attraverso il modello franchising. Il piano di sviluppo strategico di WM Capital fonda le sue basi su un percorso che porterà il gruppo a intraprendere la quotazione in Borsa al fine di cogliere la grande opportunità offerta nei modelli di replicabilità del Business Format Franchising".

La società, a sostegno del proprio sviluppo strategico, ha inoltre annunciato l'avvio del processo di quotazione, individuando quali consulenti Integrae Sim, SJ Berwin, Harley Dikkinson Finance, PKF, IR Top Consulting.
COMMENTA LA NOTIZIA