1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Wind trova l’intesa: no all’esternalizzazione della rete per cinque anni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Trovato un nuovo piano quinquennale per Wind. La compagnia telefonica, che inizialmente prevedeva l’esternalizzazione della rete, la manterrà invece interna e non la cederà almeno per altri cinque anni. A seguito di una trattativa durata 20 ore tra i rappresentanti sindacali e il ministero dello Sviluppo Economico è stato invece concepito un piano industriale della durata di un lustro, che prevede un taglio dei costi di circa 35-40 milioni di euro. Verrà richiesto un sacrificio economico a tutti i lavoratori, riducendo, tra l’altro, il “premio al risultato” e avviando un programma di smaltimento delle ferie arretrate. In questo modo saranno tutelati oltre 1700 tecnici che lavorano per la gestione della rete Wind.