Wind: Sawiris, l'Ipo diventera' realta' fra 12-18 mesi

Inviato da Redazione il Mar, 12/07/2005 - 10:14
Quotazione: ENEL
Un anno o al massimo un anno e mezzo. E' questa la scadenza che Naguib Sawiris, il tycoon egiziano salito agli onori delle cronache italiane per aver conquistato la mano di Wind, indica per la fusione tra la ex Cenerentola delle tlc del Belpaese e Orascom. E se tutto andrà bene entro il 2006 verrà anche quotata a Milano, Londra e al Cairo. "Prima siamo impegnati nella ristrutturazione della società, nell'efficienza, nel taglio dei costi. Poi probabilmente ci sarà la fusione tra Wind e Orascom sotto l'ombrello Weather", sono state le parole di Sawiris di passaggio a Milano per un convegno.

COMMENTA LA NOTIZIA