1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Wind: operazione Borsa a cavallo tra 2006 e 2007, Sawiris punta a raccogliere 2 mld

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wind marcia in direzione di Piazza Affari. Verso la chiusura del 2006 o, al massimo, all’inizio dell’anno successivo, la società di telecomunicazioni controllata da Weather Investments punta a esordire in Borsa entrando sul mercato milanese dove già spiccano rivali del calibro di Telecom Italia, Fastweb e Tiscali. A indicare la rotta alla compagnia telefonica è il suo presidente Naguib Sawiris, deciso a raccogliere dall’Ipo una somma consistente e non inferiore ai 2 miliardi di euro. Un cifra che permetterebbe ai vertici del gruppo di puntare a nuove acquisizioni sul territorio italiano o eventualmente anche a livello continentale.