Wind, AAA cercasi socio finanziario

Inviato da Redazione il Gio, 23/12/2004 - 12:55
Riserva continue sorprese la soap-opera Wind. I pretendenti numerosi alla corte di Wind si sono defilati o non sono piaciuti a Mister Scaroni. Dunque per la Cenerentola delle tlc si profila un'unica strada da percorrere: quella dell'Ipo nel 2005. Enel sta studiando già da tempo l'ipotesi. Ebbene, secondo indiscrezioni di stampa, nel disegno che porta alla Borsa il colosso energetico vedrebbe di buon occhio al fianco di Wind soci finanziari. Il motivo? Wind ha bisogno di 2 miliardi per diminuire il debito e il suo azionista, Enel, vorrebbe qualcuno disposto a metterli. L'obiettivo è una migliore valorizzazione della società di tlc in vista dell'approdo a Piazza Affari.
COMMENTA LA NOTIZIA