Whirlpool annuncia 5 mila licenziamenti entro il 2009

Inviato da Redazione il Mar, 28/10/2008 - 11:32
Whirlpool taglierà 5 mila posti di lavoro entro la fine del 2009. Lo ha comunicato il gruppo americano produttore di elettrodomestici a margine della presentazione dei risultati del terzo trimestre. "La crisi globale del crediti ha avuto un profondo e negativo impatto su una già debole e fragile economia globale - si legge in una nota diramata dalla società -. Alla luce di tale scenario, abbiamo annunciato una sostanziale riduzione della capacità di produzione e dei costi per rimettere in sesto la nostra struttura costi. Ridurremo quindi la forza lavoro globale di circa 5000 dipendenti e oltre alla chiusura annunciata nel 2007 di quattro stabilimenti, ne verrà chiuso un quinto a Jackson nel Tennessee, trasferendo la produzione nell'Ohio".
COMMENTA LA NOTIZIA