1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

WhatsApp annuncia lancio servizio di chiamate gratuite e spinge Facebook ai massimi storici

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Il Mobile World Congress (MWC) 2014, partito oggi a Barcellona, riserva subito importanti sorprese con l’annuncio da parte di WhatsApp dell’imminente lancio di un servizio di chiamate vocali gratuite. Il colosso dei messaggini istantanei, acquisito settimana scorsa da Facebook con un’operazione da 19 miliardi di dollari, aggiungerà tale servizio vocale nel secondo trimestre 2014 per le piattaforme IOS (Apple) e Android. Ad annunciarlo è stato direttamente il cedo di WhatsApp, Jan Koum, fornendo anche i numeri aggiornati sulla recente crescita degli utenti. Nell’ultima settimana WhatsApp ha visto i propri utenti crescere di 15 milioni di unità portandosi a quota 465 milioni e l’obiettivo è arrivare a 1-2 miliardi di utenti. Da Barcellona il fondatore della società di messaggistica istantanea ha poi voluto rimarcare come la strategia non cambierà a seguito dell’acquisizione da parte di Facebook e su WhatsApp continuerà a non esserci pubblicità. 
Sfida a Skype e Viber 
Pochi i dettagli forniti sulle caratteristiche del nuovo servizio che in un secondo momento sarà disponibile anche per Windows Phone e BlackBerry. Nelle intenzioni di WhatsApp c’è lo sviluppo di un servizio semplice che permetta di comunicare tra diverse piattaforme così come accade per Viber, Skype e BBM di BlackBerry. Jan Koum si è limitato a rimarcare che il servizio sarà semplice e si punterà a utilizzare meno banda dati possibile. 
Facebook vola a Wall Street, +159% in un anno
Prosegue intanto la corsa a Wall Street del titolo Facebook. Oggi il titolo del colosso fondato da Mark Zuckerberg si è spinto fino a 71,10 dollari , con un  rialzo giornaliero di oltre il 3%. Il saldo da inizio mese è di +13% con un sonante +159% negli ultimi 12 mesi.