1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Wells Fargo, il classico sell on news fa scattare lo short

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel giorno della diramazione dei dati relativi al primo quarto del 2011, Wells Fargo è bersagliata dalle vendite a Wall Street. Le azioni del gruppo finanziario hanno così generato un segnale di vendita con l’apertura delle quotazioni sotto i supporti statici di breve in area 29,45 dollari. Le vendite odierne si inseriscono peraltro in un contesto già proiettato al ribasso con il completamento, avvenuto lo scorso 14 aprile, di un doppio massimo disegnato a cavallo tra il 7 gennaio e il 14 aprile. A questo punto il segnale sell di oggi può essere sfruttato per posizionare i propri ordini di vendita in caso di rimbalzi a 29,35 dollari. Con stop che si avrebbe con allunghi oltre i 30,50 dollari, il primo target è collocato a 27,30 dollari, ossia in prossimità dei valori che si avrebbero estendendo al ribasso il doppio massimo citato in precedenza. In un contesto che vede sul chart daily l’avvenuta violazione, ormai dallo scorso 11 aprile, della trendline ascendente tracciata con i minimi del 15 ottobre e del 2 marzo, è tuttavia possibile mantenere lo short per puntare al secondo target di 26,50 dollari.