Washington Mutual precipita a Wall Street

Inviato da Redazione il Mar, 08/04/2008 - 17:33
Crolla Washington Mutual (-9,51% a 11,90 dollari) a Wall Street. In una nota stampa diramata oggi il gruppo americano che eroga mutui ha annunciato, confermando le indiscrezioni circolate ieri sulla stampa internazionale, un aumento di capitale da 7 miliardi di dollari, precisando che l'accordo sarà portato avanti tramite la vendita diretta di azioni a una società d'investimento guidata da Texas Pacific Group e ad altri investitori, compresi alcuni dei principali investitori istituzionali già presenti nel capitale di Washington Mutual. In dettaglio, il "veicolo" di Tpg procederà all'acquisto di nuove azioni per una cifra pari a due miliardi 2 miliardi. Grazie a questa operazione la società di Seattle dovrebbe riuscire a mantenere i coefficienti patrimoniali al di sopra di quelli stimati per l'anno in corso e il 2009. Inoltre, dal comunicato si apprende che Washington Mutual ha intenzione di abbassare il dividendo trimestrale a 0,01 dollari per azione rispetto ai precedenti 0,15 dollari. La società ha anche annunciato i risultati preliminari relativi al primo trimestre 2008: prevede una perdita netta di circa 1,1 miliardi di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA