Wally "brinda" con Coca-Cola

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 06/12/2006 - 08:49
Giornata positiva per la Borsa americana. A New York, Il Dow Jones ha messo a segno un +0,39% a 12.331,60 punti in scia lo S&P500 che ha guadagnato lo 0,40% a 1414,76 punti. In crescita anche il Nasdaq che ha chiuso con un incremento dello 0,16% a 2452 punti. La boccata d'ossigeno per il mercato a stelle e strisce è arrivata dal fronte macroeconomico. L'Ism servizi relativo al mese di novembre è salito a sorpresa a 58,9 punti dai 57,1 punti di ottobre. Un dato che ha alimentato un certo ottimismo tra gli analisti e non solo che si attendevano una cifra pari a 56 punti. Protagonista di giornata al Nyse Coca-Cola in progresso di oltre il 2%. Il titolo del colosso delle bevande ha imboccato la strada del rialzo dopo che gli analisti di Merrill Lynch hanno alzato il target price a 51 dai precedenti 48 dollari. Martedì nero per Sirius Satellite Radio che ha stornato nel corso delle contrattazioni del 7%. La radio satellitare ha pagato la notizia che il numero degli abbonati è inferiore alle previsioni.
COMMENTA LA NOTIZIA