1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Wally archivia seduta mista

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura positiva per Wall Street. La ripresa dei consumi e l’inflazione sotto controllo mantengono stabile l’andamento degli indici statunitensi: il Dow Jones ha guadagnato lo 0,11% a 11382,91 punti, positivo anche il Nasdaq in crescita dello 0,62% a 2185,73 punti, lo S&P 500 è, invece, rimasto invariato con 1304,27 punti. La piazza statunitense ha avuto dunque un andamento altalenate. A New York, nelle prime battute di seduta segnali positivi erano arrivati dalla diffusione di dati macroeconomici sopra le aspettative ma nel finale i listini americani aveva perso smalto per la flessione dei prezzi del petrolio. Il dato sulle scorte di greggio ha poi dato il al ribasso, indebolendo le società leader nel settore. Battuta d’arresto, quindi, per i colossi petroliferi come Exxon Mobil, Chevron e ConocoPhilips che sono arretrati di oltre un punto percentuale. Nel comparto della grande distribuzione chiusura col segno meno anche per Costco Wholesale Corp in ribasso di oltre cinque punti percentuali. L’allarme sugli utili della società ha suscitato preoccupazione sulla tenuta dei consumi, mettendo un freno ai guadagni dopo che la lettura preliminare del Pil Usa che, in aumento 2,9 % contro il 2,5% delle previsioni su base annuale, aveva attenuato il timore di nuove strette. In evidenza Apple che ha guadagnato l’1,2% dopo l’annuncio che Eric Schmidt già Ceo di Google, è entrato a far parte del consiglio di amministrazione dell’azienda di Cupertino e consiglierà Steve Jobs sulla definizione della visione strategica dell’azienda.