Wall Street vittima dei ribassisti, rosso del 13% per Nvidia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street in scia dei mercati europei. Le tensioni che hanno colpito i listini europei si fanno sentire anche dall’altra parte dell’Atlantico, con il Dow Jones in calo dell’1,9%, lo S&P che perde il 2,4% ed il Nasdaq in rosso del 2,6%. Particolarmente penalizzata Nvidia, in rosso di ben 13 punti percentuali. La società a margine della presentazione dei conti (eps a 23c da -37c e ricavi balzati da 664 mln a 1 mld) ha annunciato un calo delle vendite compreso tra il 3 ed il 5 per cento nel trimestre in corso.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Rally dei listini europei, banche francesi in evidenza

Avvio di settimana all’insegna degli acquisti per l’azionario europeo all’indomani del primo turno delle presidenziali francesi. Emmanuel Macron si è aggiudicato il 23,9% dei consensi, contro i 21,4% della leader del Front National, Marine Le Pen: al…

USA

Wall Street: avvio tonico dopo voto in Francia

Wall Street ha aperto in deciso rialzo, in scia all’esito del primo round delle elezioni presidenziali in Francia. In avvio l’indice Dow Jones sale di 1 punto percentuale, l’S&P500 guadagna l’1,10% e il Nasdaq incassa un +1,16%. Ieri il candidato cen…

MERCATI

Borse europee in rally, banche francesi mostrano i muscoli

Avvio di settimana all’insegna degli acquisti per l’azionario europeo all’indomani del primo turno delle presidenziali francesi. Emmanuel Macron si è aggiudicato il 23,9% dei consensi, contro i 21,4% della leader del Front National, Marine Le Pen: al…

Wall Street: futures Usa in deciso rialzo dopo voto in Francia

Wall Street dovrebbe aprire la prima seduta della settimana in deciso rialzo, con i future che mostrano un forte progresso in scia all’esito del primo round delle elezioni presidenziali in Francia. Ieri il candidato centrista Emmenuel Macron ha passa…