Wall Street vira in rosso, nuova debacle per Fannie Mae e Freddie Mac

Inviato da Redazione il Mer, 20/08/2008 - 16:31
Dopo un avvio in positivo gli indici statunitensi si sono subito portati in rosso ad eccezione del Nasdaq (+0,14%). Il Dow Jones cede lo 0,40% con HP in evidenza (+3,625) all'indomani dei conti trimestrali. In positivo anche Alcoa (+1,19%) che sfrutta la ripresa dei prezzi delle materie prime. Al di fuori del Dow spicca anche il +5,80% di Freeport-McMoRan Copper. In fondo al listino invece la coppia Fannie Mae e Freddie Mac, rispettivamente -18 e -20%, su voci che il governo non siaintenzionato ad offrire alcun aiuto alle due società parastatali.
COMMENTA LA NOTIZIA