1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street vira bruscamente in negativo su possibile aiuto della Russia alla Siria

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo una partenza positiva sui dati del mercato del lavoro, Wall Street ha virato bruscamente al ribasso. In questo momento il Dow Jones segna un calo dello 0,67% , mentre l’S&P500 cede lo 0,47% e il Nasdaq perde lo 0,56%. A pesare sugli scambi sarebbe il possibile sostegno della Russia alla Siria in caso di attacco. Secondo quanto riporta la stampa internazionale, durante la conferenza al G20 in Russia, il presidente Vladimir Putin avrebbe affermato che il suo paese assisterà la Siria in caso di attacco da parte degli Usa. Il presidente americano, Barack Obama, preme infatti per un intervento militare in Siria.