1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street verso un avvio positivo, si attenuano timori su guerra commerciale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Atteso un avvio di contrattazioni positivo per Wall Street in scia all’attenuarsi dei timori di una guerra commerciale tra gli Stati Uniti e i principali Paesi su scala globale. I future sui principali indici statunitensi si muovono in territorio positivo: il contratto sul Dow Jones e quello sull’S&P 500 avanzano rispettivamente dello 0,38% e dello 0,30%, mentre il future sul Nasdaq 100 mette a segno un +0,52 per cento. Sul fronte dazi, la proposta ha trovato una forte opposizione nello speaker della Camera, il repubblicano Paul Ryan, mentre lo stesso presidente americano Donald Trump ha mostrato qualche segnale di apertura alla possibilità di trattare con i partner commerciali Canada e Messico.

Gli investitori guardano agli interventi di alcuni membri della Fed: in agenda oggi quello del presidente della Fed di New York, William Dudley, del governatore della banca centrale Usa, Lael Brainard, e del numero uno della Fed di Dallas, Rob Kaplan. Abbastanza scarna l’agenda macro odierna, con gli ordini di beni durevoli in uscita alle 16. Per il fronte societario in primo piano i conti di Target e Dollar Tree.