1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street verso un avvio in rialzo dopo frenata vigilia, si guarda a meeting Fed di domani

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I future su Wall Street si muovono in territorio positivo, dopo il brutto avvio di settimana che ha visto l’indice S&P 500 chiudere sui nuovi minimi annui. I listini provano dunque a mettere da parte la giornata di ieri: in attesa dell’avvio il future sul Dow Jones e quello sull’S&P 50 avanzano rispettivamente dello 0,33% e dello 0,40%, mentre il contratto sul Nasdaq avanza di quasi lo 0,6%.

Un inizio d’ottava da dimenticare dopo le nuove parole di fuoco del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, sulla Fed che hanno gettato ulteriore benzina sul fuoco in attesa del nuovo rialzo dei tassi che la banca centrale Usa si appresta a effettuare nell’ultimo meeting dell’anno, il 19 dicembre. Gli investitori temono che l’azione della Federal Reserve pesi sulla crescita in un’economia già preoccupata dalle tensioni sui dazi e dal possibile shutdown.

“Non sono giunte indicazioni di supporto ai mercati neanche dal discorso di stanotte del presidente cinese Xi – sottolineano gli strategist di Mps Capital Services -. Gli operatori si aspettavano un cenno a possibili nuove riforme o misure di stimolo, invece Xi si è limitato a ribadire gli obiettivi passati, segnalando peraltro ‘difficoltà inimmaginabili in futuro'”.