1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street, verso avvio in calo dopo record della vigilia. Focus su Pil Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si preannuncia un avvio di contrattazioni in leggero ribasso per Wall Street che potrebbe riprendere fiato dopo la corsa della vigilia che ha portato l’indice S&P 500 e il Nasdaq a registrare nuovi massimi storici. La giornata si è chiusa in territorio positivo (per la sesta volta consecutiva) con l’S&P 500 che ha guadagnato lo 0,4% a 2415,07 punti e il Nasdaq che è salito dello 0,7% a 6205,25 punti.
L’attenzione degli investitori oggi si concentrerà sulle indicazioni macro attese nel pomeriggio, tra cui il dato sugli ordini di beni durevoli di aprile, il sentiment dei consumatori, ma soprattutto sulla seconda lettura del Prodotto interno lordo (Pil) americano annualizzato relativo al primo trimestre del 2017.
In questo scenario il future sul Dow Jones e quello sull’S&P 500 mostrano un calo rispettivamente dello 0,10% e dello 0,13%, mentre il contratto sul Nasdaq 100 cede lo 0,09%.

Infine, da segnalare che Wall Street rimarrà chiusa lunedì prossimo per le celebrazioni del Memorial Day.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee chiudono piatte

Dopo una prima parte incerta, chiusura di ottava intorno alla parità per le borse europee. Tra le cause della risalita troviamo le indicazioni migliori delle stime arrivate dai dati macro: …

USA

Wall Street apre sotto la parità

Apertura in flessione per Wall Street in scia alle nuove minacce della Corea del Nord di un possibile lancio missilistico. Col riemergere delle tensioni geopolitiche torna la cautela sui listini …