1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Wall Street trema e poi riparte. Venerdì di passione per l’azionario Us

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street venerdì ha archiviato l’ottava seduta consecutiva in rosso ad eccezione del Nasdaq che in chiusura ha strappato un timido segno più. Tutti gli indici della Borsa di New York hanno recuperato velocemente terreno sul finale in attesa delle decisioni del G7 per tamponare la crisi. Il Dow Jones, arrivato a perdere fino all’8% scendendo per la prima volta dal 2003 sotto gli 8 mila punti, si è risollevato archiviando la giornata in discesa dell’1,49% a quota 8.451,19. Flessione dell’1,18% a quota 899,22 punti per lo Standard & Poor’s 500. Rialzo dello 0,27% invece per il Nasdaq Composite a 1.649,51 punti. Tra i finanziari, Morgan Stanley ha chiuso in calo del 22%, -12% per Goldman Sachs.