1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Wall Street: tlc, Sbc conquista “mamma” At&t

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Alla fine Sbc l’ha spuntata, e con un’offerta da 16 miliardi di dollari acquisirà il controllo di At&t, il gruppo di cui la stessa società acquirente è stata costola. Sbc, con quartier generale a S. Antonio nel Texas, è infatti figlia del grande spezzatino di At&t dal quale nacquero le famose sette “Baby bell”, ovvero le compagnie di telecomunicazione a media e corta distanza. Come nel caso di Procter & Gamble-Gillette, anche in questo caso si tratterà di un affare “carta-contro-carta”, ovvero mediante uno scambio azionario del valore complessivi di 15 miliardi. Agli attuali azionisti dell’ex gigante telefonico americano sarà riconosciuto uno speciale dividendo da 1 miliardo di dollari. Secondo gli esperti, i grandi cambiamenti intercorsi nel settore telecomunicazioni, dovrebbero convincere l’Antitrust a dare il via libera.

Commenti dei Lettori
News Correlate
A COLPI DI OPA

Enel migliora ancora offerta per Eletropaulo

Enel Brasil Investimentos Sudeste ha modificato i termini della sua offerta pubblica volontaria per Eletropaulo. Enel ha così rafforzaulteriormente il suo impegno, subordinato all’esito positivo dell’offerta, volto a promuovere e …

SETTORE AUTOMOTIVE

FSI acquista il 28% di Adler, patto con famiglia Scudieri

Adler Plastic della Famiglia Scudieri e FSI, per conto di FSI Mid-Market Growth Equity Fund, hanno sottoscritto un contratto vincolante per una partnership incentrata sullo sviluppo ulteriore della leadership globale …

CONSUMI ENERGIA ELETTRICA

Terna: consumi elettrici in crescita a marzo

Secondo quanto rilevato da Terna, a marzo la domanda di elettricità in Italia è stata di 27,7 miliardi di kWh, in crescita del 4,2% rispetto ai volumi dello stesso mese …