Wall Street termina l'ottava con il vestito rosso

Inviato da Redazione il Lun, 25/09/2006 - 08:34
Wall Street non ha ancora digerito il pesante calo dell'indice Philly Fed comunicato giovedì. I timori di rallentamento dell'economia a stelle e strisce spaventano il mercato azionario e trascinano al ribasso i principali indici. Neanche il calo del prezzo del barile di petrolio è riuscito a risollevare le sorti della seduta. Al termine delle contrattazioni il Dow Jones Industrial si è attestato a 11.508,10 punti ni calo dello 0,26% mentre il Nasdaq Composite ha perso lo 0,84% a 2.218,93. All'interno dei listini particolarmente penalizzati i titoli del comparto industriale, secondo gli operatori prossimo obiettivo del rallentamento dopo il comparto immobiliare.
COMMENTA LA NOTIZIA