Wall Street: supera i dati macro negativi e vola al rialzo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante i dati macro negativi con l’indice Ism manifatturiero in calo rispetto alle attese degli analisti diffuso subito dopo l’apertura delle contrattazioni, Wall Street sembra lasciarsi contagiare dal clima festivo di questi giorni colorando di verde gran parte delle proprie quotazioni. In particolare i principali indici americani superata la prima fase d’incertezza hanno virato con forza e attualmente fanno registrare performance più che positive con acquisti diffusi su tutti i settori. In dettaglio lo S&P 500 regala un +2,20% a quota 923,07 punti, il Nasdaq Composite sale del 2,47% con un massimo di giornata a 1617,45 punti, mentre vola a quota 1248,64 il Nasdaq 100 con una performance positiva del 3,06%. Tutto mentre sull’indice di volatilità VIX si registra un ulteriore contrazione con un ribasso del 6,13% a quota 37,55 confermando la correlazione negativa con l’indice S&P 500.
Risponde alla crisi con forza il settore dell’auto con Ford che guadagna l’8,70% raggiungendo 2,48 dollari per azione e General Motors che sfiora i diciassette punti percentuali di rialzo toccando 3,73 dollari. Il comparto bancario vede tra le performance peggiori quella di Barclays Plc con un meno 4,99%, mentre moderati rialzi per Bank of America +0,14% e Goldman Sachs +1,14%. Sul fronte tecnologico buono il risultato del titolo Yahoo +3,85%, bene anche Ibm +2,55%, Microsoft +3,65% e Dell +3,71%. In tutto il comparto i rialzi oscillano tra il due e il tre per cento. I colossi dello shopping on line non vogliono essere da meno e spingono i listini verso l’alto grazie ai loro brillanti risultati di giornata con Amazon +5,05% ed Ebay che raggiunto il massimo intraday a quota 14,44 dollari ora segna +3,44%. Perde qualcosa l’euro contro il dollaro e si attesta a quota 1,3848 con un risultato negativo dell’1,38% mentre il future WTI, recupera terreno guadagnando il 3,39% posizionandosi a 46,11 dollari al barile.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Rally dei listini europei, banche francesi in evidenza

Avvio di settimana all’insegna degli acquisti per l’azionario europeo all’indomani del primo turno delle presidenziali francesi. Emmanuel Macron si è aggiudicato il 23,9% dei consensi, contro i 21,4% della leader del Front National, Marine Le Pen: al…

USA

Wall Street: avvio tonico dopo voto in Francia

Wall Street ha aperto in deciso rialzo, in scia all’esito del primo round delle elezioni presidenziali in Francia. In avvio l’indice Dow Jones sale di 1 punto percentuale, l’S&P500 guadagna l’1,10% e il Nasdaq incassa un +1,16%. Ieri il candidato cen…

MERCATI

Borse europee in rally, banche francesi mostrano i muscoli

Avvio di settimana all’insegna degli acquisti per l’azionario europeo all’indomani del primo turno delle presidenziali francesi. Emmanuel Macron si è aggiudicato il 23,9% dei consensi, contro i 21,4% della leader del Front National, Marine Le Pen: al…

Wall Street: futures Usa in deciso rialzo dopo voto in Francia

Wall Street dovrebbe aprire la prima seduta della settimana in deciso rialzo, con i future che mostrano un forte progresso in scia all’esito del primo round delle elezioni presidenziali in Francia. Ieri il candidato centrista Emmenuel Macron ha passa…