1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: sul filo della parità gli indici a metà seduta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo una’apertura il deciso rialzo i listini americani hanno invertito rotta riportandosi sui livelli della vigilia in scia alle cattive notizie giunte oggi dal fronte macroeconomico con il calo del 2% fatto registrare dalla produzione industriale in dicembre. Alle 20:00 ora italiana il Dow Jones è invariato (-0,01) a 8211 punti, lo S&P500 realizza un frazionale ribasso dello 0,09% a 842,95 punti, mentre il Nasdaq si mantiene ancora positivo a +0,12% a 1513,58 punti.
A pesare sui listini d’oltreoceano soprattutto i titoli del settore bancario con Bank of America in ribasso del 13,10% seguita da JP Morgan a -8,05%. Male anche Hewlett-Packard a 2,55%, mentre sul fronte opposto bene si comportano Boeing e Intel con rialzi superiori ai due punti percentuali.
Sul fronte dei cambi, l’euro scambia a quota 1,3258 contro il dollaro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Wall Street: avvio positivo, focus su Fed e Trump

Wall Street si muove in rialzo per la quarta seduta consecutiva, senza mostrare particolari scossoni dopo l’esplosione all’Arena di Manchester ieri sera, che ha provocato la morte di una ventina di persone. A pochi minuti dal suono della campanella, …

MERCATI

Borse europee: partenza fiacca dopo esplosione a Manchester

Le Borse europee, hanno aperto appena sotto la parità, in scia ai ribassi dei listini asiatici con la piazza aizonaria di Tokyo che ha chiuso in moderato calo (-0,30%), peggiorando sul finale dopo la notizia di un sospetto attacco terroristico a Manc…