Wall Street: sul filo della parità gli indici a metà seduta

Inviato da Redazione il Ven, 16/01/2009 - 20:17
Dopo una'apertura il deciso rialzo i listini americani hanno invertito rotta riportandosi sui livelli della vigilia in scia alle cattive notizie giunte oggi dal fronte macroeconomico con il calo del 2% fatto registrare dalla produzione industriale in dicembre. Alle 20:00 ora italiana il Dow Jones è invariato (-0,01) a 8211 punti, lo S&P500 realizza un frazionale ribasso dello 0,09% a 842,95 punti, mentre il Nasdaq si mantiene ancora positivo a +0,12% a 1513,58 punti.
A pesare sui listini d'oltreoceano soprattutto i titoli del settore bancario con Bank of America in ribasso del 13,10% seguita da JP Morgan a -8,05%. Male anche Hewlett-Packard a 2,55%, mentre sul fronte opposto bene si comportano Boeing e Intel con rialzi superiori ai due punti percentuali.
Sul fronte dei cambi, l'euro scambia a quota 1,3258 contro il dollaro.
COMMENTA LA NOTIZIA