Wall Street strappa il segno piu' in una seduta incerta

Inviato da Redazione il Mar, 07/06/2005 - 08:49
Dopo una seduta incerta e priva di dati macroeconomici Wall Street riesce a strappare il segno più grazie al leggero arretramento del prezzo del petrolio dopo aver scambiato in mattinata al di sopra dei 55 dollari al barile e grazie, ancor di più, alle operazioni straordinarie che hanno interessato diverse società. Il Dow Jones Industrial è salito dello 0,06% a 10.467,03 mentre il Nasdaq Composite ha guadagnato lo 0,21% a 2.075,76. All'interno dei listini si sono mosse in territorio negativo Apple e Intel: il mercato non sembra apprezzare l'accordo sui chip tra le due compagnie. Bene eBay che ha guadagnato oltre 2 punti percentuali sul progettato acquisto di Shopping.com. Catellus Development è cresciuta in doppia cifra dopo aver accettato l'offerta di acquisizione avanzata da ProLogis (-3%) mentre Acxiom è salita di oltre 15 punti percentuali dopo che il maggiore azionista ha dichiarato la sua intenzione di ritirarla dal mercato.
COMMENTA LA NOTIZIA