1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: S&P oltre i 1300 punti, Citigroup affonda dopo la trimestrale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Perde oltre il 6% il titolo Citigroup dopo i deludenti conti trimestrali, ma gli investitori sembrano essersi buttati sugli acquisti di altri istituti di credito, non impedendo all’indice S&P500 di sfondare al rialzo la soglia dei 1300 punti per la prima volta dallo scorso agosto. Wells Fargo, che ha presentato oggi una trimestrale al di sopra delle aspettative di mercato, guadagna circa l’1,3% mentre Bank of America fa registrare un progresso di circa il 3% in attesa dei conti che presenterà domani. Cede terreno anche Morgan Stanley, in rosso dello 0,24%, e Jp Morgan, arrivata a toccare una perdita del 2,8% dopo i risultati presentati lo scorso venerdi.