Wall Street si muove in calo dopo sondaggio Adp: focus su tempistica rialzo tassi Fed

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 01/10/2014 - 16:02
Wall Street si muove in territorio negativo dopo il dato sul mercato del lavoro. Negli Stati Uniti il sondaggio Adp ha mostrato a settembre la creazione di 213 mila nuovi posti di lavoro nel settore privato, in aumento rispetto ai 204 mila del mese precedente (stime Bloomberg a +205 mila).
Di fronte a questo dato torna ad accendersi sul mercato la questione legata alla tempistica della prima stretta sui tassi da parte della Fed, che potrebbe arrivare già nella prima metà del 2015. A New York l'indice Dow Jones cede lo 20,7%, mentre il Nasdaq lascia sul terreno lo 0,78 per cento. In rosso anche l'indice S&P 500 che perde lo 0,69 per cento.
COMMENTA LA NOTIZIA