1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Wall Street si mantiene poco al di sotto della parità

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta al cardiopalma per i listini statunitensi, che pur mantenendosi fin dall’apertura in territorio negativo non hanno mostrato trend di giornata persistenti. Dopo un avvio con il segno meno in scia alla debolezza del settore internet e al rafforzarsi dell’ipotesi di rialzo dei tassi, il mercato ha ripreso fiato grazie alla risalita dei titoli legati all’oil, per poi scendere ai minimi intraday seguendo una brusca inversione verso il basso del comparto dei microprocessori. A partire dalle 18.00 è poi sopraggiunto un mini rimbalzo che ha portato il Dow Jones agli attuali 10971 punti (-0,09%) e il Nasdaq a 2261 punti (-0,31%). Effetto positivo dalla forte discesa delle quotazioni petrolifere, scese sotto i 60 dollari a New York. Dal discorso del presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, in svolgimento a Las Vegas, non sono finora venute indicazioni di rilievo in ottica tassi.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CHIUSURA MERCATI

Ftse Mib strappa il segno più, Fca ritrova smalto

Inizio di settimana parzialmente incoraggiante per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib ha chiuso la seduta con un progresso dello 0,27% a quota 20.470 punti. I mercati attendono novità dalla ripresa …

NUOVE INIZIATIVE

Mise: al via la Task Force Cina

Il ministero dello Sviluppo Economico (Mise) lancia Task Force Cina. L’iniziativa, promossa dal vicepremier e ministro Di Maio e dal sottosegretario Geraci, è un meccanismo operativo di lavoro, cooperazione e …