1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street si conferma positiva, Apple azzera le perdite

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le indicazioni positive arrivate da Pechino e l’allentarsi delle tensioni in Siria spingono i listini a Wall Street. Il Dow Jones avanza di quasi 100 punti, lo S&P sale dello 0,6% mentre il Nasdaq segna un incremento di mezzo punto percentuale.

In mancanza di indicazioni macro di rilievo, focus sull’obbligazionario. Il Dipartimento del Tesoro a stelle e strisce oggi ha collocato 31 miliardi di dollari in titoli triennali che hanno evidenziato un rendimento dello 0,913%. Le richieste hanno superato il quantitativo offerto di 3,29 volte, leggermente al di sopra delle 3,27 volte della media delle ultime sei aste.

A livello di singole performance segnaliamo il +0,44% di McDonald’s che ha visto le vendite same-store salire dell’1,9% ad agosto e +1,2% per Bank of America che secondo Bloomberg starebbe per annunciare tagli alla forza lavoro per 2.100 unità. Con la kermesse a Cupertino iniziata da poco, parità per Apple che negli ultimi minuti ha azzerato le perdite.