1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: segno meno per BlackRock, Barron’s punta su Whirlpool

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La nuova ottava di Wall Street inizia in parità. Con 94 società che presentano i conti (124 domani e 175 mercoledì), l’attenzione degli operatori non può che essere monopolizzata dalle indicazioni in arrivo dai numeri societari. Nei primi scambi il Dow segna un -0,06%, lo S&P500 arretra dello 0,04% e il Nasdaq avanza dello 0,07%.

Segno meno per BlackRock (-2,3%), che ha terminato i tre mesi al 30 giugno con un utile di 857 milioni di dollari, dai 789 di un anno fa. Il risultato per azione in versione “adjusted” si è attestato a 5,24$, 15 centesimi al di sotto del consenso. Sotto le stime anche il fatturato che, atteso a 3 miliardi, è salito del 6% a 2,97 miliardi di dollari.

Nel comparto, -0,49% per Wells Fargo, che secondo il Financial Times starebbe per eliminare alcuni dei businesses minori, e +0,63% di Bank of New York Mellon dopo la notizia della nomina di Charles Scharf, ex di Visa (+0,19%), alla carica di Chief Executive.

Per Barron’s, il titolo Whirlpool (+1,59%) potrebbe salire fino al 35% nei prossimi 12 mesi. Dopo la chiusura degli scambi sarà la volta dei numeri trimestrali di Netflix (+0,71%).

In agenda macro l’indice Empire Manufacturing, passato da 19,8 a 9,8 punti a luglio. Gli analisti avevano stimato 15,2 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee chiudono piatte

Dopo una prima parte incerta, chiusura di ottava intorno alla parità per le borse europee. Tra le cause della risalita troviamo le indicazioni migliori delle stime arrivate dai dati macro: …

USA

Wall Street apre sotto la parità

Apertura in flessione per Wall Street in scia alle nuove minacce della Corea del Nord di un possibile lancio missilistico. Col riemergere delle tensioni geopolitiche torna la cautela sui listini …