Wall Street scivola sui minimi di giornata a metà seduta, in controtendenza Gm

Inviato da Redazione il Mer, 05/11/2008 - 18:45
Prosegue l'intonazione ribassista di Wall Street nella prima seduta dopo la vittoria elettorale di Barack Obama che divenuto il 44esimo presidente degli Stati Uniti. Il Dow Jones a metà seduta viaggia sui minimi di giornata in calo del 3,29% a 9.308,92 punti con in coda all'indice titoli finanziari quali Bank of America (-6,24%), Citigroup (-7,49%) e American Express (-4,39%). In affanno anche Boeing (-6,90%), mentre sal in controtendenza General Motors (+2,27%).
COMMENTA LA NOTIZIA