1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street sale, spinta dai dati macro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo le ultime sedute in perdita, la Borsa americana riprende tutte le forze e chiude la seduta spingendo gli indici verso un deciso rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato l’1,41% a 13482,35 punti, l’S&P500 è avanzato dell’1,52% attestandosi a quota 1515,67, mentre il Nasdaq è salito dell’1,28% a 2582,31 punti. A trainare la Borsa a stelle e strisce in territorio positivo sono stati i dati macro che hanno segnalato un rafforzamento dell’economia. Le vendite retail nel mese di maggio sono aumentate dell1,4%, il Beige Book, il report della Fed sull’economia americana, è stato decisamente positivo, mostrando una crescita nel settore industriale e lavorativo, con un’inflazione lieve. Ma quello che maggiormente ha influito positivamente è stata la brusca flessione dei rendimenti sui titoli di Stato che dopo il rally delle ultime giornate sono tornati a perdere posizioni, chiudendo a ridosso del 5,2%. Fra i titoli, Sapinent ha guadagnato il 7,4% dopo aver riportato nel primo trimestre un profitto superiore alle attese. Sempre nel comparto high tech, bene anche Lawson Software, in rialzo del 6,6%.