Wall Street ritorna in negativo, delusioni dal Beige Book

Inviato da Redazione il Gio, 06/09/2007 - 08:32
L'entusiasmo per le ultime sedute positive si è sgonfiato e sulla Borsa americana è ripiombato il malumore. Ieri, gli indici a stelle e strisce hanno ripreso la via del ribasso. Il Dow Jones ha ceduto l'1,07% a 13305,47 punti, l'S&P500 è sceso dell'1,15% attestandosi a quota 1472,29 e il Nasdaq ha perso lo 0,92% scivolando a 2605,95 punti. A pesare sono state le rinnovate preoccupazioni per la debolezza del settore immobiliare e creditizio. A questo si è aggiunta la delusione legata al Beige Book, il rapporto sullo stato di salute dell'economia americana, che ha mostrato una crescita moderata, con alcuni segnali di rallentamento, senza conseguenze pesanti per le turbolenze dei mutui subprime, allontanando così le speranze di un taglio dei tassi. Fra i titoli, male i finanziari tra cui Lehman Brothers (-3,74%), Morgan Stanley (-2,14%) e Citigroup (-2,56%). Giù anche Apple (-4,7%) e Tyson Foods (-13%).
COMMENTA LA NOTIZIA