1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street riduce le perdite, +4% per Facebook

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Indici statunitensi verso la parità dopo un inizio difficile in scia dell’incremento delle probabilità di una riduzione degli stimoli monetari nella riunione della Federal Reserve in calendario per la prossima settimana. A circa due ore e mezzo dalla chiusura, il Dow arretra dello 0,6%, lo S&P scende dello 0,3% e il Nasdaq non fa segnare variazioni di rilievo.

A livello di singole performance spicca il +4% di Facebook che da lunedì prossimo sarà inserita nell’indice S&P 500 e ritorno alle negoziazioni con il botto per Hilton Worldwide Holdings che avanza dell’8,95%.

Per quanto riguarda le indicazioni macro arrivate nel corso della giornata, +0,7% mensile per le scorte delle imprese a ottobre (consenso +0,3%) e nuove richieste di sussidio in crescita da 300 a 368 mila. Rosso dell’1,5% per l’indice dei prezzi alle importazioni mentre le vendite al dettaglio hanno stupito in positivo mettendo a segno a novembre un +0,7%.