Wall Street resta in positivo grazie alle trimestrali

Inviato da Redazione il Mer, 08/02/2006 - 19:41
Seduta vissuta finora costantemente al di sopra della linea della parità per gli indici americani, sostenuti da un flusso di notizie positive, provenienti in particolare dal fronte trimestrali. Cisco ha riportato conti oltre le attese, confermando la guidance per il 2006 e indicando un favorevole trend degli ordini, costituendo così lo spunto per un rialzo di tutto il settore delle telecomunicazioni e del networking. Sul Dow Jones (+0,53% a 10806 punti) sono in evidenza i titoli Pfizer, che salgono del 5,10% a 26,23 dollari, dopo che la società ha annunciato l'intenzione di cedere la divisione consumer product, mentre fanno male le azioni General Motors (-3,8% a 21,94 dollari) dopo un sell emesso da Deutsche Bank, che ha anche ridotto il target price a 17 dollari. Il Nasdaq segna un progresso dello 0,62% a 2258 punti, mentre lo S&P500 (+0,43% a 1260 punti)risulta maggiormente appesantito dalla flessione dei titoli petroliferi in conseguenza di una nuova giornata di ripiegamento delle quotazioni del greggio.
COMMENTA LA NOTIZIA