1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: recupero record sul finale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Steet accelera al rialzo proprio nell’ultima ora di quotazione recuperando tutto il ribasso accumulato e riportando le quotazioni in territorio positivo. La sorprendente spinta rialzista si è verificata a seguito di una comunicazione diffusa dall’agenzia di stampa Reuters secondo la quale Obama starebbe preparando un piano di aiuti a sostegno dei cittadini in difficoltà con il pagamento delle rate del mutuo. Questo ha spinto gli indici al rialzo, con il Dow Jones che riesce a chiudere poco sotto la parità dopo aver fatto segnare in ribasso del 3%, il Nasdaq 100 si ferma a +1,28% mentre il Composite a +0,73% e l’S&P 500 a +0.17%. Tra i titoli più negoziati al Nasdaq si mette in luce la buona performance di Broadcom a +2,95% e Serius Xm Radio (top volume Nasdaq) con 195.801.672 milioni di pezzi scambiati e un rialzo del 39,27%. Tra i più scambiati al Nyse, si fa notare Bank of America sotto del 3,13%, Citigroup -2,44% e Verizon -070%. Infine, il cross euro dollaro segue il mercato al rialzo portandosi a 1,2830 con una performance comunque negativa del 0,59% mentre il future WTI incrementa sul fronte ribassista scendendo del 5,20% a quota 34,070.