Wall Street recupera e chiude per la prima volta nel 2008 in positivo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta volatile per la Borsa americana, che ha visto gli indici partire sulla parità per poi scivolare in territorio negativo e sul finale recuperare, strappando degni rialzi. Al suono della campanella, il Dow Jones ha guadagnato l’1,16% attestandosi a quota 12735,31, l’S&P500 è avanzato dell’1,36% e il Nasdaq è salito dell’1,39% a 2474,55 punti. In assenza di dati macro rilevanti, gli investitori si sono concentrati sul fronte societario, dove è atteso l’inizio della stagione delle trimestrali. Fra i titoli, ha dato slancio agli scambi Du Pont, dopo aver annunciato la revisione al rialzo delle stime sull’utile per azione del 2007, con un miglioramento dell’outlook anche per l’anno in corso.