1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Wall Street prosegue nel rimbalzo grazie all’hi-tech

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Decisa risposta degli indici Us al capitombolo di ieri. Al rimbalzo contribuiscono dati macroeconomici su redditi e spese considerati compatibili con una crescita del Pil superiore al 4,5% nel primo trimestre, ma soprattutto la performance nettamente positiva del settore semiconduttori e a ruota dell’intero comparto hi-tech. A scatenare gli acquisti sui chip (indice Sox in progresso del 3,3%) sono state le prospettive segnalate da Morgan Stanley di una forte domanda di dispositivi portatili nei primi mesi dell’anno. In forte rialzo quindi i produttori di processori per la telefonia cellulare e l’elettronica di consumo, come Texas Instruments, Altera e National Semiconductor. In questo momento il Nasdaq segna un progresso dell’1,15% a 2307 punti, il Dow Jones avanza dello 0,61% a 11059 punti e lo S&P 500 segna un +0,66% a 1289 punti.