1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street, prevista un’apertura in calo all’indomani del Fomc

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prevarrà il segno meno in avvio di contrattazioni a Wall Street, dove gli investitori continuano a mantenere un atteggiamento cauto. Il future sul Dow Jones lascia sul terreno lo 0,34%, mentre quello sull’S&P 500 cala dello 0,54%. Il contratto sul Nasdaq 100 segna un -0,43%. Le minute del Fomc diffuse ieri sera hanno deluso i mercati che si aspettavano qualcosa di più. Solo pochi membri della Fed nel corso dell’ultimo meeting si sono infatti espressi a favore di un nuovo round di acquisto asset, il cosiddetto quantitative easing 3, per stimolare l’economia americana. “Continuiamo a pensare che qualche intervento possa esserci solo a settembre se il mercato del lavoro dovesse incrinarsi” commenta Vincenzo Longo, market strategist di IG Markets Italy. Intanto nel pomeriggio l’attenzione degli operatori verrà rivolta ai dati macroeconomici: le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione e l’indice dei prezzi import.