1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Wall Street presa in contropiede dallo yuan

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La tanto attesa e invocata rivalutazione dello yuan nei confronti del dollaro è arrivata ieri e ha preso in contropiede gli operatori della Borsa di Wall Street, impegnata nell’analisi delle trimestrali (buone quelle presentate ieri) e distratta, prima dell’apertura, dagli accadimenti di Londra. Giornata di invcertezza dunque con un risultato finale in passivo. Il Dow Jones Industrial ha chiuso con una perdita dello 0,57% a 10.627,77 punti mentre il Nasdaq Coposite ha lasciato sul terreno lo 0,46% a 2.178,60. All’interno del listino spicca la performance di eBay che ha cancellato in un sol colpo tutti i timori relativi ai risultati trimestrali presentando un aumento del 53% nei profitti e del 40% nei ricavi. Il titolo del battitore d’asta on-line ha messo a segno un rialzo di oltre 20 punti percentuali. Buona anche la trimestrale di Coca Cola le cui azioni si sono limitate però a un rialzo dell’1%. Male Nokia, deludenti i suoi risultati e scivolone di circa 10 punti percentuali.